Equilibrio Autonomico

 

 Equilibrio Autonomico

Il corpo umano è perfetto. È composto da un sistema elettrico: il sistema nervoso autonomo o vegetativo: esso non dipende dalla nostra volontà.

Ci permette di dominare tutte le funzioni automatiche dal contrarre i muscoli, alla digestione e al sonno.

A sua volta quest’ultimo è composto, semplificando, da due componenti:

1)    Il sistema nervoso Simpatico o Ortosimpatico, che conosciamo anche come sistema nervoso dello stress o attacco o fuga.

2)    Il sistema parasimpatico, dal quale distinguiamo il principale nervo, il famoso nervo vago.

Semplificando, il primo costringe o contrae, infiamma ed il secondo rilassa, ci fa recuperare, ci disinfiamma e ci permette di ritornare in fisiologia. 

Questo avviene automaticamente quando i due sono in equilibrio.

Il simpatico è spesso sollecitato, da stress fisico, psichico (emozioni negative o stress dovuto a rimuginio, pensieri ridondanti), dal cibo che infiamma l’organismo, da virus o batteri, da ritmi sonno/veglia non adeguati, ed altro. Questo sistema si regola su livelli molto alti a discapito del sistema parasimpatico.

Questa ultima regolazione non permette il recupero dell’organismo e il ritorno in fisiologia, di conseguenza la persona sarà costantemente infiammata o accuserà dolori o soffrirà di disturbi legati a tale scompenso.

I valori di questi due sistemi elettrici sono misurabili presso il mio studio: Gestione dello Stress 

vedi anche:


Chiama o Prenota con WhatsApp la tua prima visita oppure chiedi una consulenza gratuita




Scarica la Brochure

Pagamenti Oline

Disclaimer e Note Legali