Taping


TAPING - TAPING ELASTICO ® - TAPING NEURO MUSCOLARE


Campi di applicazione: Sanitario, parasanitario e sportivo

Utilizzato come terapia aggiuntiva e prolungante nelle tecniche manuali, accelera il processo di recupero, dimezzando il tempo di ripresa.
  • Azione Antalgica (es. mal di schiena, mal di denti, epicondilite)
  • Azione di drenaggio linfatico (es. post chirurgia, edemi, traumi, estetica, infiammazione).
  • Azione di stabilizzazione: contenere il movimento di catene miofasciali ed articolazioni, quando è necessario.
  • Prolungano lo stimolo delle sedute di rieducazione posturale.

La corretta metodica di applicazione permette, attraverso la stimolazione dei recettori cutanei, di stimolare i naturali processi di guarigione ed ottenere un riequilibrio del sistema.



Il Tape oltre ad avere un'azione biomeccanica può contenere medicamenti, offrendo così una doppia azione terapeutica biodinamica e transdermica.
  • Quest'ultimo offre anche una particolare azione curativa nel dolore post operatorio, traumatico, artritico, reumatico.
  • Per il trattamento delle mialgie: contratture, distrazioni, elongazioni e nella rigenerazione dei tessuti molli.
Com’è fatto:

È un nastro adesivo elastico, di cotone, ipoallergenico, traspirante, solitamente privo di effetti collaterali (l'unico potrebbe essere la colla), coloranti, ed è utilizzabile per più giorni consecutivi.

Come Funziona

Il principio di queste tecniche è basato sui due concetti neurofisiologici che stanno alla base del metodo: la decompressione dei tessuti superficiali e quindi la mobilizzazione dei fluidi per variazione dei gradienti pressori e la stabilizzazione muscolare e quindi incremento dell'attività neuro-motoria per feedback neuro-muscolare.

Infatti, a oggi, dalla letteratura si può evincere che la decompressione dei tessuti, cioè effetto delle convoluzioni sulla cute, determina un minor gradiente pressorio e quindi un richiamo di sangue che viene mobilizzato dagli spazi interstiziali.

Ne consegue che l'organismo si riorganizza mobilizzando tale staticità di fluidi e riossigenando i tessuti profondi.

Questo concetto è alla base di molte terapie, come la massoterapia e la tecarterapia, ma a differenza di queste è uno stimolo che dura per giorni fino alla sua rimozione (solitamente 3-4 giorni).


Taping Odontoiatrico

Prenota con WhatsApp




Pagamenti Oline

Scarica la Brochure

FIMOS