Sistema Nervoso e Respirazione


Sistema nervoso autonomo ? 

Davvero possiamo continuare a chiamarlo così? 
Il sistema nervoso autonomo regola e gestisce tutte le funzioni vitali del nostro organismo, indipendentemente dalla nostra volontà.
Per questo è opportuno chiamarlo sistema nervoso vegetativo

In ogni caso, per riassumere in modo molto semplicistico, il sistema nervoso vegetativo può essere suddiviso in due componenti.

Componente simpatica che regola le funzioni di attacco e fuga (attivazione e risposta allo stress).

Componente parasimpatica  che regola le funzioni vitali in stato di rilassamento (riposo, digestione, sonno, stato di non attivazione)

Una delle modalità attraverso la quale è possibile regolarlo è la Respirazione, prima funzione vitale del nostro organismo. 

Oggi sappiamo dalla scienza e dalla Medicina basata su prove di efficacia (Evidence-based medicine), che gestendo le modalità del respiro possiamo attivare o inibire maggiormente la componente simpatica e parasimpatica.

Nello specifico lavorare maggiormente sulla inspirazione determinerà una maggiore attivazione della componente Simpatica, lavorare invece maggiormente sulla espirazione attiverà maggiormente la componente parasimpatica.


Una respirazione che lavora su gli stessi tempi tra inspirazione ed espirazione sarà efficace nel regolare la coerenza cardiaca.

Da questi semplici spunti adesso capirete quanto sia fondamentale conoscere delle tecniche di respirazione, e modificarle in base alle condizioni presenti del soggetto. 

Per questo è consigliabile le prime volte affidarsi ad uno esperto che programmerà insieme a voi gli esercizi più efficaci per il vostro benessere.

A cura del Dott. Gioele Vitagliano  




Chiama o Prenota con WhatsApp la tua prima visita oppure chiedi una consulenza gratuita




Scarica la Brochure

Disclaimer e Note Legali